top of page
  • Immagine del redattoreRoberta Mariano

Nasce la birra TRI21

In Sicilia, precisamente a Cinisi, è stato realizzato un progetto all'avanguardia, la TRI21, una nuova birra prodotta da un gruppo di 11 ragazzi down. La TRI21 nasce con l'obiettivo di favorire l'inclusione sociale dei ragazzi affetti da disabilità e per un approccio consapevole alla coltivazione dei prodotti attraverso la conoscenza delle principali tecniche di produzione e di trasformazione eco-sostenibili dei grani antichi siciliani e degli ortaggi.


Ora sono state realizzate 450 bottiglie, 150 birre per ogni diversa tipologia di birra. Il Ceo dell'azienda Bruno Ribadi ha dichiarato: “E’ stata un’esperienza meravigliosa, questi ragazzi non hanno solo appreso le tecniche e lavorato con costanza, ma hanno trasmesso vera passione e amore nei confronti del progetto”.

Le ragazze e i ragazzi protagonisti dell’importante iniziativa dal grande valore etico-sociale fanno parte dell’associazione sportiva dilettantistica “SporT21 Sicilia” di Palermo guidata da Giampiero Gliubizzi e dell’Associazione Italiana Persone Down di Termini Imerese presieduta da Ignazio Cusimano.

Il percorso di formazione è stato strutturato per favorire l’inserimento nel mondo del lavoro. Giampiero Gliubizzi, presidente dell'associazione SporT21 Sicilia, ha detto: "E chissà che in futuro non si riuscirà ad aprire, come da desiderio dei ragazzi e dell’associazione, un pub in cui a somministrare la birra saranno direttamente i ragazzi. Intanto l’obiettivo, condiviso con Bruno Ribadi, è quello di lanciare il brand nel mercato, puntando a dei locali “faro” dove proporre la T21 al fine di far conoscere, non solo il prodotto, ma anche gli stessi produttori. Un modo per tenerli impegnati, farli sentire utili, farli divertire e pensare al loro futuro con più tranquillità".

Questa nuova birra unisce prodotti di qualità, tecniche sofisticate e tanta passione. È un progetto di crescita e rilancio, ma soprattutto è la realizzazione di un sogno per 11 giovani con sindrome di Down diventati «maestri birrai» in Sicilia. Birra, prodotti della terra e solidarietà sono gli elementi principali di questa storia. Lo scenario è Cinisi, la terra natale di Peppino Impastato nel palermitano. La Birra Solidale TRI21 ha unito la sfera dell’apprendimento teorico e quella dell’attuazione pratica, con l’acquisizione di tecniche produttive e artigianali presso il Birrificio Bruno Ribadi.

27 visualizzazioni

留言


Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Instagram
  • Youtube
600px-Telegram_logo.svg.png
webjournal qrcode.jpg
bottom of page