top of page
  • Immagine del redattoreGiulia Munno

Giornata nazionale del personale sanitario

Oggi è la terza Giornata nazionale del personale sanitario, sociosanitario, socioassistenziale e del volontariato. In questo giorno vengono ricordati i 500 (e oltre) decessi tra i professionisti sociosanitari durante la pandemia Covid-19. "Siamo qui per onorare la memoria di chi non c'è più e condividere una Giornata particolare, perché celebra un diritto costituzionale, quello della salute, che trae fondamento dalla Costituzione". Queste sono le parole della presidentessa della Federazione degli Ordini degli Infermieri, Barbara Mangiacavalli. Lo slogan scelto per la terza giornata è "Insieme per garantire la salute di tutti".

Grazie all'impegno del regista Ferzan Ozpetek e del paroliere Mogol la giornata fu istituita con la Legge 13 novembre 2020 "per onorare il lavoro, l'impegno, la professionalità e il sacrificio del personale medico, sanitario, sociosanitario, socioassistenziale e del volontariato nel corso della pandemia da coronavirus". Fu scelto il 20 di febbraio proprio perché è stato il giorno in cui fu scoperto il primo paziente Covid a Codogno.

Le Federazioni e i Consigli nazionali, in considerazione dell'importanza di questo giorno, hanno rivolto l’invito anche al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che ha confermato la sua presenza, all’evento presso la Pontificia Università San Tommaso D'Aquino. Parteciperanno anche il Vicepresidente del Senato Maurizio Gasparri, il Ministro della Salute Orazio Schillaci, il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Marina Elvira Calderone, il Vicepresidente della CEI Mons. Francesco Savino. La diretta sarà visibile successivamente su Youtube e sugli altri social.


74 visualizzazioni

Comentários


Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Instagram
  • Youtube
600px-Telegram_logo.svg.png
webjournal qrcode.jpg
bottom of page